Home Argomenti Scoprire la Tunisia Contatto
Un nuovo sito sulla vita in Tunisia
Insenatura da sogno a Cap Bon

Un nuovo sito sulla vita in Tunisia

In rete esistono già centinaia, forse migliaia di siti che parlano della vita in Tunisia.
Allora perché ancora questo sito? Vivo in Tunisia ormai da parecchio tempo, e credo ci sia molto da dire.
Soprattutto penso che serva fare chiarezza su diverse problematiche.

Una nazione musulmana che guarda all'Occidente

Di sicuro la cosa più importante è chiarire che la tolleranza religiosa, in Tunisia, è una regola.
Nessuno vi chiederà mai di aderire all'Islam, se non ne condividete i principi.
Al contrario, se sarete disponibili ad entrare in sintonia con i tunisini, i loro riti e le loro ricorrenze saranno occasione di integrazione.
Facilmente sarete invitati a partecipare all'Aïd, ai matrimoni tradizionali e a condividere feste religiose che hanno un loro fascino.
Scoprirete anche numerosi punti di contatto tra il cristianesimo e l'Islam, 'dimenticati' dagli integralisti di entrambe le credenze.
Le radici comuni delle due religioni monoteiste sono evidenti.
Le figure chiave dell'Antico e del Nuovo Testamento sono presenti nell'Islam, pur con ruoli che naturalmente possono differire.
Inoltre, contrariamente a quel che molti pensano, Allah è un Dio ancor più misericordioso del Dio cristiano.
Interessante la pagina di Wikipedia su questi argomenti.
Un nuovo sito sulla vita in Tunisia può servire anche a diradare i pregiudizi (o almeno mi piacerebbe riuscirci...).

La vita di tutti i giorni

Chi si aspetta differenze sostanziali tra la vita in Tunisia e le nostre abitudini, dovrà cambiare idea.
Soprattutto diverso è il ritmo della giornata, molto più rilassato rispetto a quello euoropeo.
Per il resto, a parte colori e sapori più forti di quelli a cui si è abituati al nord, le differenze sono marginali.
L'aspetto più rilevante delle città e dei piccoli centri che potrà stupire, è la presenza di una miriade di piccoli esercizi commerciali.
Questo è probabilmente legato al fatto che il tenore di vita, piuttosto basso, consente al piccolo commercio di essere concorrenziale.

Livello di vita della popolazione

Non bisogna dimenticare che in Tunisia il reddito pro capite medio non supera i 300 Dollari Usa mensili (dati 2016).
Il reddito pro capite italiano è 10 volte tanto...
E' vero che se io digiuno e tu mangi un pollo abbiamo mangiato mezzo pollo a testa.
Questo dato resta comunque un indicatore rilevante della ricchezza di una popolazione.
Naturalmente, ne deriva un costo della vita estremamente basso per i nostri parametri!
In pratica, pur con un tasso di inflazione piuttosto elevato, questo consente ad un europeo di approfittare di prezzi davvero contenuti.

Perchè un nuovo sito sulla vita in Tunisia?

Fin qui, nulla di particolarmente nuovo!
Quello che cercherò di illustrare in modo diverso dal solito, sono le modalità con le quali visitare la Tunisia.
Oppure, ancor più, come trasferirsi qui per godersi la pensione iniziando una nuova vita più agiata e rilassante!
Questo, magari, senza dover affrontare certi esborsi ingiustificabili pretesi da qualche 'agenzia', sic...
Seguitemi, se vi va, e partecipate al blog!